CHIAMACI: +39 039 963.04.52 - 039 963.04.06
CHIAMACI: +39 039 963.04.52 - 039 963.04.06
CHIAMACI: +39 039 963.04.52 - 039 963.04.06

Lavoro nero in Italia? In un Flashmob, la soluzione di Openjobmetis

Qual è la cosa che più ci piace nell’organizzare Flash Mob show?

Stupire le persone e, soprattutto, riuscire a comunicare temi importanti con leggerezza, emozionando e lasciando a bocca aperta chi assiste ai nostri show.

Il 25 marzo scorso, nella scenografica cornice di Piazza Gae Aulenti a Milano, abbiamo portato in scena il Frozen Flashmob “Il lavoro nero non ha un buon sapore”, all’interno del quale abbiamo espresso il parere di Openjobmetis SpA, l’unica tra le agenzie per il lavoro ad essere quotata in Borsa Italiana, contro ogni forma di sfruttamento del lavoratore e la sua soluzione: la App Shakejob.

Un numeroso gruppo di performers, dipendenti del settore ristorativo e appassionati mobbers, diretti dallo Staff di Creativi Digitali con il brand Flash Mob Milano, hanno dato vita ad un’entusiasmante Frozen dedicato proprio a Shakejob, la prima piattaforma tecnologica che mette in comunicazione ristoratori e lavoratori del settore HoReCa.

I perfromers del Frozen Flashmob “il lavoro nero non ha un buon sapore” salgono le scale che li condurranno in Piazza Gae AulentiI perfromers del Frozen Flashmob “il lavoro nero non ha un buon sapore” salgono le scale che li condurranno in Piazza Gae Aulenti

Come vi avevamo annunciato nel precedente articolo dal titolo OPENJOBMETIS TI INVITA A PARTECIPARE AL FROZEN FLASHMOB DEDICATO ALL’APP SHAKEJOB!, ognuno dei partecipanti ha liberato il proprio chef, pasticcere, pizzaiolo e cameriere interiore, per dimostrare che in Italia da oggi è possibile offrire un impiego e trovare lavoro nel settore della ristorazione semplicemente in un click, con tutto il vantaggio di assumere ed essere assunti regolarmente anche per poche ore.

Shakejob, una rivoluzione espressa pienamente dai partecipanti al Frozen Flashmob che, a passo spedito e perfettamente vestiti di tutto punto, a seconda del ruolo interpretato, hanno raggiunto con sguardo professionale e serioso il centro della Piazza Gae Aulenti, dove si sono letteralmente immobilizzati per alcuni minuti, lasciando stupiti chiunque intorno a loro.

Ad essere protagonista del primo momento del Frozen Flashmob show, un cartello dal fondo scuro recante il claim “il lavoro nero non ha un buon sapore”, ad indicare la difficoltà in cui si trovavano ristoratori e professionisti del settore fino all’arrivo della rivoluzionaria App.  Nel momento del Frozen, infatti, si è evidenziata tutta la complessità del reperire risorse  qualificate in caso di imprevisti dovuti a carenze del personale oppure picchi di lavoro, soprattutto senza un’adeguata normativa che tuteli chi offre e chi accetta un impiego extra e a ore. Una situazione immobile, statica e che, inevitabilmente, generava scontentezza da entrambe le parti.

I perfromers del Frozen Flashmob “il lavoro nero non ha un buon sapore” nel momento Frozen

La risposta, alla situazione di “immobilità” Shakejob: l’improvviso inizio della musica ha riempito la piazza animando i protagonisti del Frozen Flashmob. La gioia prende il sopravvento: i presenti hanno sottolineato il cambiamento roteando orgogliosi il cartello dalla parte chiara, recante il colorato logo della App Shakejob powered by Openjobmetis che seleziona e gestisce regolarmente il personale per la ristorazione!

I perfromers del Frozen Flashmob “il lavoro nero non ha un buon sapore” nel momento euforia

Attraverso il Frozen Flashmob “il lavoro nero non ha un buon sapore”, Openjobmetis SpA non solo ha avuto l’occasione di divertire e stupire il numeroso pubblico presente in Piazza Gae Aulenti e i mobbers che sono stati protagonisti dello show, ma anche di sensibilizzare su di un tema molto sentito in Italia ovvero il lavoro nero.

Una piccola rivoluzione che proprio piccola non è, se pensate che fino ad ora in Italia un quinto dei lavoratori in nero apparteneva al settore ristorativo. Openjobmetis SpA con la App Shakejob si propone quindi di contrastare questo fenomeno aiutando proprio le imprese del settore HoReCa ad assumere facilmente personale qualificato e con un contratto regolare.

Meritatissimo applauso anche da parte nostra alle menti intuitive che hanno dato vita a questa App e che Openjobmetis ha sostenuto fortemente, ed a cui noi di FMM abbiamo dato orgogliosamente il nostro contributo con la realizzazione dell’evento.

Tutti i partecipanti al frozen flashmob dedicato all'app Shakejob powered by Openjobmetis spa

Nell'immagine: Carlo Gravina, Product Manager Shakejob, Daniela Pomarolli, Project Manager Shakejob e Assistente all'Amministratore Delegato di Openjobmetis, Alessandro Roveda, Product Manager Shakejob, Alberto Brianza, Product Manager Shakejob

Carlo Gravina – Product Manager Shakejob, Daniela Pomarolli – Project Manager Shakejob e Assistente all’Amministratore Delegato di Openjobmetis, Alessandro Roveda – Product Manager Shakejob, Alberto Brianza – Product Manager Shakejob

Stay Tuned per il video... 😉
    Commenta con il social che preferisci!